Prova il nuovo bettingexpert

Scommettere su sport diversi

Come scommettere sul Baseball


Il baseball è un ottimo sport sui cui scommettere in quanto offre ogni stagione scommesse di valore. E sono tante le gare su cui è possibile puntare - basti pensare che ogni squadra nella Major League gioca ben 162 partite a stagione! Senza neanchè contare i playoff..


Purtroppo, essendo uno sport piuttosto "complicato", molti non ne riconoscono il potenziale in termini di profitto. Tuttavia, se si decide di dedicare un po’ di tempo a studiare lo stato di forma delle due squadre e le performance dei lanciatori e ricevitori, si può approfittare per ben 7 mesi delle ottime opportunità di profitto che propone.

Scommesse testa a testa (Moneylines)

Diversamente da altri sport americani, la tipologia di scommessa più popolare è rappresentata dal testa a testa, all’inglese anche Moneyline o Sides. Funziona come qualsiasi altra forma di scommessa testa a testa con due possibili risultati, dove si punta semplicemente sulla squadra che si ritiene possa vincere la partita.

Da tenere in mente che nel baseball la differenza nella percentuale totale di vincite tra due squadre è più bassa rispetto ad altri sport, anche quando lo scontro coinvolge la migliore e la peggiore in gara. Spesso, nei campionati più importanti, la peggior squadra arriva a vincere il 40% delle gare, mentre la migliore può comandare il campionato con solo il 60% delle vincite. Dato da non dimenticare, perché può rendere le scommesse molto meno prevedibili rispetto ad altri sport. Ecco anche perchè molti scommettitori di successo preferiscono evitare di puntare su squadre di baseball date a quote molto basse.

Gestire il proprio budget

Se vuoi focalizzare le tue scommesse su questo tipo di sport è fondamentale avere disciplina e una buona gestione del proprio budget. Ad ogni modo la grande quantità di partite giocate durante ogni stagione ti permette di mantenere un approccio conservativo e poter aggiudicarti lauti guadagni.

Considera i lanciatori

Il lanciatore è nel baseball uno dei ruoli fondamentali nel determinare la possibilità di vittoria di una squadra. Capita spesso che i bookmakers riportino il nome del lanciatore che dovrebbe iniziare e rendano nulla la scommessa qualora questo venga all’ultimo sostituito da un altro primo lanciatore. Sono questi all'inglese i “listed pitchers”. Altri bookmakers offrono invece quote che prescindono dal primo lanciatore.

E’ fondamentale valutare lo stato di forma di ogni “listed pitchers” nel momento in cui si piazzano le proprie scommesse. Il che non stupisce, vista l’importanza del primo lanciatore per i bookmakers: quando si tratta di stabilire la quota non c’e’ nessun ruolo in nessuno sport che abbia un impatto maggiore dei lanciatori nel baseball, neanche i così tanto influenti quaterbacks nel football americano.

Ad ogni modo, non fissatevi solo sui lanciatori iniziali. Non hanno poi così tanto impatto come in passato. Oggi gli starters lanciano 6 innings o meno. Cosa significa? Che circa ⅓ dei lanci in una partita di baseball sarà ad opera del lanciatore di riserva. Dunque, per quanto sia importante stabilire il loro stato di forma, non sottovalutate il potenziale dei lanciatori di riserva di ciascuna squadra. Conoscere bene i sostituti può essere un buon sistema per trovare valore dove altri scommettitori non vanno a guardare.

Impara i segreti delle corse ippiche

Punti (run) totali

I punti totali nel baseball funzionano similmente ai gol totali nel football o i punti totali nel basketball. Il totale punti (run) si riferisci qui al numero di punti che entrambe le squadre segnano durante il match. Importante, ciò significa che sono inclusi gli incontri che si prolungano in extra innings se il risultato è pari alla fine dei 9 innings. I punti totali in una partita di baseball vanno di solito dagli 8 ai 10.

Run Lines

La "run line" è un tipo di scommessa con handicap, dove una squadra riceve un handicap di -1.5 e l’altra squadra uno di +1.5 punti. Alla squadra che riceve -1.5 punti vengono in pratica dedotti dal punteggio finale. Se questo risulta ancora superiore a quello degli avversari, allora la scommessa è vinta. Alla squadra a cui viene assegnato un handicap di +1.5 vengono invece aggiunti al finale, e se è ancora maggiore il punteggio rispetto all'avversario, si è allora davanti ad una scommessa vincente.

In altre parole, la squadra favorita deve vincere di almeno due punti di vantaggio perché la tua scommessa run lines sia azzeccata, mentre l’avversario deve perdere di un punto o direttamente vincere perchè tu vinca la scommessa.

Scommesse speciali

Come nella maggior parte degli sport, anche nel baseball i bookmakers offrono una vasta gamma di scommesse speciali, a volte chiamate “Prop (propositions) Bet”. Puoi ad esempio scommettere sul lanciatore che realizza più strikeout durante il gioco, oppure sul numero di punti totali effettuati dalla squadra singola. Sono tipologie di scommessa che possono portare ad  un buon profitto, in quanto i bookmakers stabiliscono le quote per le prop bet al fine di attrarre scommettitori casuali, di solito non troppo ferrati su questo sport.

Scommetti sul basket e vinci

Season Bets

Spesso indicate come Future Bets, le Season bets sono molto popolari tra gli scommettitori di baseball. Puoi puntare sul vincitore del World Series, la League americana o nazionale, i vincitori delle divisioni individuali o ancora il numero di vittorie di una squadra nel corso dell’intera stagione. Per gli scommettitori occasionali può essere questa una buona opportunità per puntare su un buon ritorno sborsando poco e puntando sulla lunghezza della stagione o anche semplicemente per investire una piccola somma di denaro sulla propria squadra preferita.